Tecniche di Vendita: Esempio di Script per Chiamata a Freddo Efficace nel B2B

Esempio di script per chiamata a freddo efficace B2B

Oggi voglio parlarti di tecniche di vendita con l’approccio di Commerciali Digitali, un approccio pratico e concreto utile a supportare le aziende nell’attività commerciale.

Quindi se sei un’azienda e hai bisogno di avere più potenziali clienti educati e profilati apposta per te, sei nel posto giusto! Ma andiamo al punto e parliamo di chiamate a freddo e come convertirle.

L’inbound, come puoi immaginare, è molto importante e va curato con attenzione ma cosa succede se il Cliente non chiama e hai bisogno di essere tu a fare la prima mossa?

Pensare di lavorare solo con l’inbound è come voler conquistare una donna solo tentando di attrarla sfoggiando una bella macchina e dei vestiti alla moda.

Se non vai mai da lei a fare un tentativo le tue possibilità di riuscita saranno molto, molto basse.

Sei d’accordo con me?

Se vuoi più clienti, più trattative o semplicemente far conoscere il tuo servizio, devi fare anche un’attività outbound, che possa “spingere il tuo servizio al massimo.

Questa attività chiaramente può prendere varie forme:

  • la mail
  • il porta a porta
  • il telefono.

E proprio il telefono è, per l’esperienza di Commerciali Digitali, il canale più interessante che ti permette di:

  • abbattere costi
  • fare tanti “numeri”
  • risparmiare tempo ed energie

Per questo ho deciso di farti un regalo: IL NOSTRO INTERO SCRIPT DI CONTATTO ==>>

In azienda lo usiamo per dare linee guida efficaci per fare una chiamata commerciale. Ovviamente non deve essere uno schema rigido, né un copione da leggere parola per parola.

Posso dirti, basandomi sui risultati concreti dei nostri clienti, che funziona ed è scalabile su diversi prodotti e servizi!

Vediamo insieme una parte, l’altra la potrai scaricare cliccando qui:

PRIMA FASE – Primo contatto

Obiettivo: parlare con il decisore (titolare, responsabile acquisti, ad)

In questa fase devi crearti un gancio, un ponte di collegamento con il potenziale cliente.

Anche se l’informazione che darai può sembrarti scontata,  ti garantisco che farla ti farà ottenere l’attenzione della persona con cui stai parlando e darà alla tua chiamata una maggiore personalizzazione.

Facciamo un esempio.

Immaginiamo che tu sia un’azienda specializzata in SEO con target ristoranti.

Farai la tua chiamata e risponderà il Ristorante Pesce Fresco.

“Buongiorno sono Giuseppe

ho visto che siete su Tripadvisor e desidero parlare con il titolare”

A questo punto può subentrare il primo ostacolo ovvero chi ti risponde ti chiede:

“Per quale motivo?”

Ricorda il tuo unico obiettivo di questa fase cioé: superare questo “scoglio” senza spiegare il servizio per non perdere tempo ed avere una caduta commerciale.

Puoi quindi rispondere: “Si tratta di un aggiornamento sulle prenotazioni”

Dall’altra parte penseranno che si tratti di prenotazioni per il ristorante e ti passeranno il titolare.

Se invece dovessero chiederti “In che senso prenotazioni?”

Puoi aggiungere che: “Si tratta di prenotazione online”

La cosa più importante in questa fase è avere un approccio sicuro, conciso, senza fornire troppe spiegazioni.

La seconda e terza fase la puoi avere gratuitamente scaricandola dal form che trovi qui in basso…

Buone Vendite!!!

Facebook
Twitter
LinkedIn

RICHIEDI LA PROVA GRATUITA

Ricerchiamo potenziali clienti che vogliono acquistare il tuo prodotto o servizio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!

Hai una startup e hai bisogno di presentare il tuo prodotto o servizio al mercato? Ti aiutiamo noi a farlo!